PALAZZO CARLI

Palazzo Carli, Via Roma 31

L’edificio fu edificato per volere del marchese Giuseppe Della Torre e di sua moglie Elena Carli intorno alla metà del XVIII secolo. Nel 1789 ne divenne proprietario Alessandro Carli, storico e letterato, fratello di Elena, che lo vendette ai fratelli Basilea.

Nel 1839, sotto la dominazione dell’Impero austriaco, venne acquisito dall’Imperiale Regio Demanio che lo destinò dapprima, sino al 1851, a sede dell’I.R. Senato del Lombardo-Veneto del Supremo Tribunale di Giustizia ed in seguito a sede del Comandante delle forze austriache in Italia. Nella Sala degli Stucchi, il 16 ottobre 1866 dopo la terza guerra d’indipendenza venne firmata la cessione di Verona alla municipalità. Nello stesso anno re Vittorio Emanuele II fu ospite in Palazzo Carli.

ESPERIENZE ED INIZIATIVE

Provenendo da Ovest, Vinitaly and the City apre con il consueto appuntamento di degustazione presso Palazzo Carli con una iniziativa dedicata interamente al mondo del Vino Sostenibile.

IL VINO SOSTENIBILE E DINTORNI

80 etichette da degustare attraverso l’innovativo sistema a dispenser Wine Emotion

APERITIVO ROBOTICO

La società Roboalive, in collaborazione con all’Università Sant’Anna di Pisa

VISITE GUIDATE LUNGO IL DECUMANO

Partenza da punto info davanti a Palazzo Carli, via Roma (durata di un’ora circa)
In collaborazione con Archeonaute

TICKET
DEGUSTAZIONE

15 €

4 assaggi di vino + calice e porta calice
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news di Vinitaly and the City.

I NOSTRI PARTNER

Evento co-organizzato con

Con il patrocinio di
Chiudi il menu