SPOKEN MUZIK


Spoken MuZik

L’Accademia Mondiale della Poesia propone nell’ambito di Vinitaly and the City una rassegna di spoken music con i gruppi emergenti più significativi del momento fra cui anche Simone Savogin uno dei concorrenti di Italia’s Got Talent.

La rassegna, battezzata SPOKEN MUZIC, è aperta al pubblico e si terrà presso il palco della Fontana dellArsenale il 6 e 7 aprile dalle ore 21.30.

La poesia è tornata dall’esilio. E quest’esilio era l’esilio dalla voce e dal corpo. Una nuova generazione di poeti si assume il rischio di rinnovare radicalmente il panorama poetico italiano e lo fa salendo sul palco e dialogando con la musica. Questi giovani autori non rinunciano alla qualità artistica e letteraria, ma riportano la poesia nel tempo e nel suono. Sono interpreti e performer, oltre che poeti e la forza e l’energia del loro messaggio vistupirà. Tutti diversi, poeticamente, performativamente e musicalmente sono però uniti dalla volontà di fare della poesia di nuovo un’arte capace di parlare alla contemporaneità. La Spoken music sta rivoluzionando la poesia in tutto il mondo ed ora anche in Italia fa sentire la sua voce, riempiendo di senso, con i suoi suoni e i suoi ritmi i panorami cangianti e inafferrabili del nuovo millennio. Indicandosi ( e indicandoci) strade nuove.

Gli artisti che saranno presenti a Verona sono Simone Savogin, Alessandro Burbank, Eugenia Galli, Mezzopalco, Gaia Ginevra Giorgi, Gabriele Stera. Direttore artistico della rassegna organizzata dall’Accademia Mondiale della Poesia con sede centrale a Verona è Lello Voce.