GoTo SCIENCE


GoTo Science

GoTo Science, il format ideato e realizzato dall’Università di Verona che porta la ricerca fuori dalle aule universitarie per raccontarla davanti a un bicchiere di vino, torna a Vinitaly and The City dopo il successo della collaborazione nell’edizione 2018. Portare la scienza e la ricerca in mezzo alla gente come in un’osteria davanti a un buon bicchiere di vino – goto nella tradizione veneta - è l’obiettivo di questo evento che sposta docenti e ricercatori dalle aule e laboratori verso luoghi in cui non pensi di trovarli.

L’ateneo di Verona non poteva mancare di nuovo l’occasione di andare verso, “go to” - strizzando l’occhio alla traduzione inglese – il pubblico che in Vinitaly and the city cerca il piacere del buon bere ma soprattutto il sapere cosa bere e come bere.

In un ruolo sospeso, quindi, tra traduzione e tradizione la ricerca scientifica si racconterà in un dialogo costante tra ricercatori e pubblico che sarà protagonista grazie alla possibilità di fare tutte le domande che gli passano per la testa. In Inghilterra, ovviamente, al posto del vino c’è la birra - con l’iniziativa “Pintofscience" – ed è possibile parlare di scienza nei pub così l’ateneo di Verona vuole sdoganare il pregiudizio che parlare di ricerca scientifica sia noioso e poco coinvolgente.

Sarà possibile, infine, stupirsi di come la scienza, non solo legata al mondo del vino ma anche del cibo, possa fornire originali lenti di ingrandimento per cambiare punti di vista e addentrarsi, università e territorio, in un percorso in comune verso la conoscenza.